Giovedì, 05 Novembre 2015 18:37

Ecco perchè la protesta di eurodeputati contro il TTIP è una pagliacciata In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Gli euro deputati sono andati a Washington per difendere i cibi tipici dal TTIP? No, in realtà sono solo andati in pellegrinaggio! Infatti il TTIP non potrebbe mai essere cambiato. Ecco perchè!

Presa in giro all'ennesima potenza: eurodeputati (probabilmente del ramo liberal-europeista) in gita, anzi, in pellegrinaggio a Washington per chiedere un 
‪#‎TTIP‬ più umano. Ossia voler "modificare" un qualcosa che, se modificato, non è più quella stessa cosa per cui è stato varato.

Il trattato di libero scambio, in realtà è un super monopolio per le multinazionali americane che non vogliono avere ostacoli e limitazioni (controlli di sicurezza sui prodotti) sul mercato con l'Europa. Gli USA soprattutto ora hanno bisogno di un mercato di sbocco, imponendo un monopolio, anzi un oligopolio delle loro merci in Europa per il fatto che fra non molto il dollaro non sarà più moneta di riferimento mondiale, dal momento che Russia e Cina, hanno avviato un processo di dedollarizzazione.

E, in questo caso storico, non è più sostenibile e quindi possibile continuare ad avere una bilancia pagamenti con l'estero perpetuamente negativa. Come facile da capire, l'UE, fantoccio di Washington, corre in soccorso agli interessi delle multinazionali americane, alla faccia di coloro che affermavano che l'UE era nata per contrastare il potere americano. L'unico Paese a contrastare il monopolio d'oltre oceano e' la Russia. Punto.

Letto 1006 volte Ultima modifica il Martedì, 17 Gennaio 2017 12:01

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Privacy

×
Iscriviti a "Il Falso Quotidiano.it" per rimanere sempre aggiornato!