Giovedì, 29 Ottobre 2015 19:35

Napoli: parrucchiere gratis per anziani in difficoltà In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Tagli alle pensioni? Un parrucchiere a Napoli taglia gratis i capelli a donne con pensione minima

Nel ventunesimo secolo parlare di crisi è all’ordine del giorno e le persone ormai devono rinunciare a molti desideri, specialmente gran parte degli anziani, che ormai ritrovano le pensioni ridotte a 400-500 euro ma, talvolta, anche sotto la soglia dei 300 euro mensili e per questo obbligate a risparmiare per permettersi l’essenziale. Poi ci sono anziani che pur prendendo una pensione che sfiora i 1000 euro, sono costrette ad aiutare figli o nipoti disoccupati. Con questa crisi una seduta dal parrucchiere diventa un desiderio proibito: "guardano da fuori e passano oltre", afferma il parrucchiere che ha deciso di aiutarle nel suo piccolo con una seduta gratuita per tutte. Si chiama Salvatore Visone, titolare del salone Hairstudio76, in vico Due Porte a Toledo, situato nei Quartieri Spagnoli di Napoli.

Nel giorno dell’inaugurazione, mercoledì 28 ottobre, il coiffeur partenopeo ha deciso di regalare a donne con pensione minima taglio e piega gratis: “Regaleremo un taglio e una messa in piega a coloro che si prenoteranno e mostreranno il tesserino della pensione. Intendiamo offrire una giornata spensierata a queste persone senza pensare troppo ai problemi quotidiani” dichiara Salvatore “Chi intende offrire caffè, cornetti ma anche una bottiglia di olio, dei fiori, pasta o pane, può mettersi in contatto con me in modo da dare vita, per mercoledì prossimo, ad una catena di solidarietà“.

Il desiderio di Salvatore è che questa iniziativa la intraprendessero più commercianti possibili, per far si di estendere il proprio aiuto a chi ne ha più bisogno.

Letto 922 volte Ultima modifica il Giovedì, 29 Ottobre 2015 20:50
Ilaria Blandi

Content curator settore cronaca e società.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Privacy

×
Iscriviti a "Il Falso Quotidiano.it" per rimanere sempre aggiornato!