Giancarlo Elia Valori

Giancarlo Elia Valori

Presidente onorario di Huawei technologies Italia, ha già ricoperto la presidenza di numerose società come Sviluppo Lazio,  Torno Internazionale S.p.a, Autostrade per l’Italia Spa, SME (Società Meridionale di Elettricità), UIR (Unione Industriali di Roma).  Dal 2006 al 2011 è stato presidente di Sviluppo Lazio, holding di controllo di tutte le società partecipate dalla regione, e dell’impresa edilizia Torno Internazionale Spa.  È inoltre presidente della holding La Centrale Finanziaria Generale Spa, nonché dal 2009 è presidente della
delegazione italiana della Fondazione Abertis. Docente universitario e attento osservatore della situazione politica ed economica globale, ha ottenuto diversi riconoscimenti internazionali; a testimonianza del suo impegno di studioso e pubblicista è stato insignito di numerosi premi, tra cui il Premio Internazionale della Cultura dalla International Immigrants Foundation delle Nazioni Unite, nonché del Gran Premio Letterario 2011 dal Consiglio Mondiale del Panafricanismo. Contribuì nel 1985 alla liberazione di tre ostaggi in Iran. Come “ringraziamento per il forte impegno profuso nella costruzione di una giusta pacificazione nel mondo, l’università ebraica di Gerusalemme gli ha affidato la presidenza della “Cattedra della pace e della cooperazione regionale” unitamente alla direzione di uno specifico corso nella facoltà di Giurisprudenza, aperto a studenti sia
ebrei che arabi, mentre la Università di Pechino, il prestigioso ateneo per i futuri dirigenti cinesi, lo ha nominato titolare della “Cattedra per la pace, la sicurezza e lo sviluppo internazionale”. 

Sabato, 12 Dicembre 2015 14:22

Cosa accade in Libia oggi

Pagina 1 di 2

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Privacy

×
Iscriviti a "Il Falso Quotidiano.it" per rimanere sempre aggiornato!